MarineTraffic, il traffico navale in tempo reale

MarineTraffic, il traffico navale in tempo realeQuesto singolare servizio consente attraverso Google Maps di monitorare il traffico marittimo di tutto il mondo rilevando la posizione di qualunque natante (di una certa dimensione) e specificandone il nome, la nazionalità, la tipologia con tanto di foto e dettagli vari, lo stato se in movimento o fermo e la velocità. La raccolta dei dati si basa sul sistema AIS (Automatic Identification System) obbligatorio su tutti i natanti da una certa stazza in su che consiste in un dispositivo elettronico che trasmette la posizione, la velocità e altri dati utili per l’identificazione dell’imbarcazione. Le informazioni trasmesse raccolte da computer dotati di dispositivo per la ricezione dei segnali AIS, un software e un’antenna VHF e inviati a un database centrale per essere elaborati. Se si è interessati ad allestire una stazione per la ricezione dei dati AIS è possibile seguire le istruzioni alla pagina Cover your Area. All’interno del sito sono disponibili anche delle sezioni riservate alla ricerca di navi e di porti attraverso il loro nome.


Risorsa: applicazione online S.O.: indipendente – Per accedere alla risorsa fare clic su MarineTraffic – Versione: l’ultima disponibile – Modalità di utilizzo: libera – Lingua: Italiano

FacebookGoogle+EmailCondividi

5 pensieri su “MarineTraffic, il traffico navale in tempo reale

  1. Come hai fatto ad inserire il codice per visualizzare marinetraffic all’interno del post. Ci ho provato ripetutamente ma non ci riesco. Puoi darmi qualche dritta?

  2. Non riesco a copiare il testo in HTML, in quanto dopo un po mi appare la finestra: “è impossbile contattare il server”. Non mi è mai successo e non riesco a capirne il motivo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>