Page Speed, misurare la velocità di caricamento di un sitoL’elemento essenziale perché un sito, magari il nostro, sia visitato costantemente dal popolo del WEB è che al suo interno siano presenti contenuti interessanti e di qualità. Se la presenza di elementi d’interesse è la prima delle condizioni perché un sito abbia successo, l’aspetto accattivante (anche nella semplicità) e la velocità di esecuzione sono altri due elementi di grande importanza. Se un sito è lento nell’apparire nella sua interezza, spesso l’utente lo abbandonerà rinunciando in tal modo anche a contenuti di qualità eventualmente in esso presenti. Quindi verificare le prestazioni velocistiche del proprio sito e porre rimedio a eventuali rallentamenti e molto importante per convincere la gente a visitarlo e rendere la sua navigazione il più soddisfacente possibile. Nel tentativo di risolvere questo problema ancora una volta Google ci viene incontro regalandoci un servizio che ci permette di misurare le prestazioni velocistiche di un sito WEB analizzando il suo contenuto e dandoci consigli per accelerarne l’esecuzione. L’utilizzo è molto semplice è sufficiente che inseriamo all’interno della casella al centro dell’home page l’indirizzo del sito WEB da analizzare, scegliamo attraverso il tasto presente a destra del pulsante Analyze Performante il tipo di navigazione se desktop o mobile (e di conseguenza gli eventuali tipi di suggerimenti per migliorarne le prestazioni) e infine premiamo il tasto Analyze Performance.

Home page di Page Speed di GoogleAlcuni secondi e avremo il risultato dell’analisi del nostro sito con indicato un punteggio da 0 a 100 (dove 100 corrispondo al massimo delle prestazioni) e una serie di consigli, se necessari, per aumentarne le performance.

Risultato dell'analisi di un sito WEB da parte di Page Speed di Google

Risorsa: applicazione online S.O.: indipendente – Per accedere alla risorsa fare clic su PageSpeed – Versione: l’ultima disponibile – Modalità di utilizzo: libera – Lingua: Inglese