plugin per WordPressIn questo post voglio cercare di elencare alcuni dei migliori plugin per WordPress in grado di aggiungere nuove funzioni oppure di migliorare quelle già presenti, nel tentativo di superare alcuni dei limiti intrinseci dei CMS.

L’origine di tutti i plugin sarà solo la sezione del sito ufficiale WordPress Plugin e non altre fonti esterne, questo nel tentativo di evitare di installare materiale di dubbia provenienza (comunque immagino che esistano svariati servizi indipendenti dal sito ufficiale in grado di fornire plugin per WordPress di ottima qualità). Nello scegliere i plugin oltre alla necessaria compatibilità con la versione di WordPress installata ho prestato attenzione al numero degli utenti che le hanno scaricate e ai commenti che hanno rilasciato.

Ora due piccole info:

  • Tutti i plugin installati in WordPress sono memorizzati all’interno del percorso nomesito\wp-content\plugins.
  • Se vogliamo conoscere eventuali plugin presenti in un sito sviluppato in WordPress, una volta visualizzato sul browser è sufficiente accedere al codice sorgente e cercare la parola plugin. Comunque questo metodo non sempre porta ai risultati sperati.

Un’ultima considerazione che mi viene in mente è quella di prestare la massima attenzione quando è disponibile un aggiornamento ad una versione nuova di WordPress. Prima di effettuarlo verifichiamo che i plugin installati supportino la nuova versione pena il loro probabile malfunzionamento.

L’elenco dei plugin per WordPress crescerà e verrà aggiornato col passare del tempo allo scopo di trasformarsi in un valido aiuto per chi vuole migliorare il proprio sito o blog.

Akismet

Uno degli aspetti più antipatici della rete è lo spam, tutta quella posta spazzatura che invade le caselle di posta elettronica di qualsiasi persona al mondo. Anche un blog con i commenti ai post è soggetto a un bombardamento continuo di messaggi spazzatura che non fanno altro che farci perdere tempo. Akismet controlla automaticamente i messaggi e attraverso un filtro particolarmente accurato è in grado di dirottare lo spam consentendoci di eliminarlo facilmente.

Broken Link Checker

Con l’aumentare delle dimensione di un sito è facile andare incontro a problemi del tipo link interrotti o immagini non più presenti. Tutto questo va a discapito di una piacevole fruizione da parte degli utenti e favorisce una cattiva indicizzazione da parte dei motori di ricerca. Broken Link Checker è in grado di segnalarci la presenza di eventuali problemi e ci consente di porre rimedio.

Google Analytics for WordPress

Google Analytics for WordPress ci permette di monitorare il traffico indirizzato al nostro blog attraverso l’omonimo servizio gratuiti di Google.

Google XML Sitemaps

L’importanza di una corretta indicizzazione dei siti sui motori di ricerca è essenziale per la loro corretta valorizzazione. Google XML Sitemaps consente di generare una mappa di un sito in WordPress da fornire ai principali motori di ricerca che si aggiornerà automaticamente all’inserimento di nuovi contenuti.

Print Friendly and PDF Button

Print Friendly & PDF Settings è un plugin che ci consente di inserire all’interno delle nostre pagine o dei nostri post un apposito tasto dedicato alla stampa, alla creazione di file PDF o all’invio di una e-mail del loro contenuto. La stampa dei post con Print Friendly & PDF Settings risulta più ordinata e di conseguenza occuperà meno spazio di un effettuata tramite il browser e in più se necessario ci permette di eliminare facilmente le immagini eventualmente presenti. La grafica del tasto può essere ampiamente personalizzata come la sua posizione all’interno del template.

Share Buttons by AddToAny

Che piaccia o no oggi i social network sono uno strumento importantissimo per chiunque voglia far circolare rapidamente le proprie idee. A questa regola si deve sottostare anche chi ha un sito o un blog e a questo scopo il plugin Share Buttons by AddToAny è decisamente utile. Esso ci facilita la condivisione delle informazioni presenti sul nostro sito attraverso link ai più famosi social network come Facebook, Twitter, Google+ e tanti altri.

WPtouch Mobile Plugin

Anche se alcuni nuovi template, sopratutto quelli a pagamento, includono una versione dedicata ai dispositivi mobili moltissimi ancora non effettuano nessun tipo di adattamento in base al dispositivo con cui vengono fruiti. WPtouch Mobile Plugin consente di trasformare il proprio template adattandolo al dispositivo con cui viene visitato e più precisamente ai dispositivi portatili come smartphone e tablet. Attraverso il pannello di controllo è possibile personalizzare l’aspetto del template senza toccare una riga di codice.