WirelessNetView è un piccola utility che consente di monitorare le connessioni wireless attive intorno a noi. Attraverso questo programma possiamo scoprire molte informazioni sulle reti che ci circondano tra le più importanti ricordiamo:

  • il SSID il nome assegnato alla rete
  • la qualità del segnale wireless
  • se è abilitato un sistema di autenticazione e quale
  • l’indirizzo MAC
  • il canale di trasmissione e la sua frequenza
  • la velocità massima di trasmissione.

Attraverso WirelessNetView è anche possibile risalire al produttore di un dispositivo wireless semplicemente attraverso il suo indirizzo MAC. Siccome a ogni produttore di dispositivi senza fili sono assegnati pacchetti d’indirizzi MAC da impiegare sui propri apparecchi, conoscendoli saremo in grado di identificare le marche dei dispositivi senza fili analizzati. Per fare ciò salviamo il file che contiene l’elenco dei pacchetti assegnati ai vari produttori, chiamato oui.txt, nella stessa cartella dove risiede il file wirelessnetview.exe e riavviamo l’applicazione. Ora sarà presente una nuova colonna con all’interno il nome del produttore del dispositivo wireless. Il programma non necessita di installazione è sufficiente decomprimere il file wirelessnetview.zip e lanciare l’omonino file di tipo EXE. Alcuni antivirus come Avira riconoscono il programma come un file dannoso, ma niente paura non ha alcuna controindicazione esso ci permette semplicemente di curiosare sul conto delle reti che ci circondano (in questo caso per utilizzare WirelessNetView è necessario disabilitare momentaneamente l’antivirus).

Risorsa: applicazione in locale – S.O.: Windows XP, Vista e 7 Per scaricare l’applicazione fare clic WirelessNetView – Versione: 1.37 – Modalità di utilizzo: libera – Lingua: Inglese